Nobel per la Chimica a Natta e Ziegler

Per le scoperte e la tecnologia dei polimeri

Condividi

Giulio Natta, professore di chimica al Politecnico di Milano, riceve, insieme al collega tedesco Karl Ziegler, il Premio Nobel per la Chimica. L’Accademia Reale svedese delle Scienze li premia "per le loro scoperte nel campo della chimica e della tecnologia dei polimeri". Dalla loro scoperta prende vita il brevetto del Moplen, un materiale plastico con caratteristiche rivoluzionarie, ancora oggi largamente impiegato nell’industria idrosanitaria e di casalinghi.