Trento e Trieste diventano italiane

Sconfitta l'Austria

Condividi

Trento diventa italiana. Le truppe italiane entrano a Trento e Trieste, dove innalzano il tricolore sul Castello e annunciano la fine del dominio austriaco sui territori a sud del Brennero, sancita in seguito con il trattato di pace che conclude la Prima Guerra Mondiale. Nello stesso giorno viene firmato l’armistizio di Villa Giusti, fra l'Impero austro-ungarico e l'Italia, che sarà effettivo a partire dal 4 novembre.