Viaggio di Papa Paolo VI in Asia e Oceania

Subirà un attentato a Manila

Condividi

Papa Paolo VI parte per un lungo viaggio in Asia e Oceania, con una tappa di alcuni giorni in Australia. Nel suo itinerario, tocca l'Iran, il Pakistan, le Filippine, l'Indonesia, Hong-Kong, Ceylon. Il 28 novembre, all’aeroporto di Manila, uno squilibrato, armato di un pugnale, aggredisce il Pontefice, che riporta ferite leggere solo grazie all’intervento del segretario personale.