La rivalità con Michelangelo
Torna a speciale Leonardo 500

La rivalità con Michelangelo

La vita di Leonardo

La rivalità con Michelangelo

Condividi

In occasione dell'anniversario dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, riproponiamo il celebre sceneggiato in cinque episodi, sulla vita del grande genio, realizzato dalla Rai nel 1971, con la partecipazione di Philippe Le Roi e la regia di Renato Castellani. Si tratta, per l'epoca, di una grande operazione a livello internazionale. Il prodotto è realizzato a colori, nonostante poi le trasmissioni partano in questa modalità solo dal 1977. In questa quarta puntata si riparte dalla primavera del 1501. La Firenze che Leonardo ritrova è molto diversa dalla Firenze che egli ha lasciato venti anni fa. Sulla città allegra e gaudente di Lorenzo il Magnifico splendida di opere d’arte, sulla città spensierata e pagana si è proiettata un’ombra. Girolamo Savonarola scuote l’animo dei fiorentini con la minaccia della dannazione e del peccato. Intanto i due artisti Michelangelo e Leonardo, sempre rivali, si contendono il marmo per le loro opere. Il 1° giugno 1506 Leonardo lascia Firenze e riparte per Milano, con sé ha sempre un quadro che non lascia mai anche nei successivi spostamenti, è il dipinto più enigmatico: La Gioconda.