La Chiesa di Giovanni Paolo II
Torna a speciale Giovanni Paolo II

La Chiesa di Giovanni Paolo II

Passato e Presente

La Chiesa di Giovanni Paolo II

Condividi

Il suo pontificato è passato alla storia, per alcuni aspetti, come uno dei più rivoluzionari della Chiesa. Ha cambiato i tradizionali rapporti tra le religioni e abbattuto i muri del comunismo. Proponiamo qui una puntata del programma Passato e Presente, dedicata all'analisi dell'operato di Giovanni Paolo II. Il primo papa straniero dopo più di quattrocento anni (l'ultimo prima di lui Adriano VI, nel 1522) e il primo in assoluto proveniente dall'Europa dell'est. Giovanni Paolo II ha viaggiato più di tutti i suoi predecessori messi insieme, per un totale di 146 viaggi in Italia e 104 nel mondo. Nel corso del tempo ha proclamato 1338 beati e 482 santi.

Il suo pontificato è passato alla storia, per alcuni aspetti, come uno dei più rivoluzionari della Chiesa

Ha dovuto affrontare però anche alcuni clamorosi scandali. Primo fra tutti quello dei preti pedofili; e poi il caso dello Ior, la banca Vaticana, coinvolta nel crack del Banco Ambrosiano; le accuse di eccessivo dirigismo e la prelatura personale nei confronti dell'Opus Dei, che hanno messo a rischio l'unità della Chiesa. Luci e ombre di un pontificato di ventisette anni, che ha cambiato per sempre la storia della Chiesa Cattolica.