Torna a speciale L'alluvione di Firenze

4 novembre 1966

Un racconto per immagini

Condividi

Ricostruiamo quei drammatici momenti attraverso foto dell’epoca, che testimoniano l’eccezionalità e la gravità dell’evento, ma nello stesso tempo anche la grande determinazione e la forza dei fiorentini e di tutte le persone giunte sul posto per superare le avversità.
 

Lo sforzo immane compiuto nei primi giorni dopo la catastrofe da parte della Prefettura, della polizia, dell’esercito, degli enti assistenziali e delle associazioni di volontariato sembra preludere ad un ripristino della normalità

ma la città deve ancora fare i conti con le cantine, piene di fango misto a detriti e qualsiasi altra cosa. Senza contare i magazzini allagati con il rischio di perdere manoscritti, documenti e opere d’arte inestimabili. Gli ultimi volontari lasceranno Firenze ad aprile, protagonisti di una vera impresa passata alla storia.