Torna a speciale Il terremoto dell'Irpinia

Irpinia 1980

Un racconto per immagini

Condividi

Ripercorriamo con immagini originali dell'epoca le drammatiche ore seguite al sisma che ha colpito una vasta area dell'Italia Meridionale, alle 19.34 del 23 novembre 1980. Volti provati, luoghi rasi al suolo, la determinazione dei soccorritori, tutti elementi che contribuiscono a raccontare una tragedia che ha cambiato improvvisamente la vita di migliaia di persone.

Secondo le fonti più accreditate le persono rimaste senza una casa sono 300.000,

accompagnate solo da disperazione e precarietà. Le province colpite sono quelle di Avellino, Benevento, Caserta, Matera, Foggia, Napoli, Potenza e Salerno. Oggi a distanza di tanto tempo la ricostruzione è quasi completata, anche se le ferite di quella tragica notte rimangono indelebili.