Balletto - Don Chisciotte

    Balletto - Don Chisciotte

    Al Teatro dell' Opera di Roma firmato da due "stelle"

    Balletto - Don Chisciotte

    Condividi

     Dal Teatro dell'Opera di Roma Don Chisciotte, balletto in tre atti su musica di L. Minkus. Coreografia di L. Hilaire, ispirata alla versione originale di M. Baryshnikov per l'American Ballet Theatre, da M. Petipa e A. Gorsky. Direttore D. Garforth. Scene di V. Radunsky e A.J. Weissbard. Con I. Salenko e I. Hernndez.
     

    Bellezza, eleganza, passione, padronanza tecnica: ecco  il Don Chisciotte che ha aperto la stagione di balletto 2017 – 2018 del Teatro dell’Opera di Roma. 


    Il balletto porta la firma di due grandi nomi: il coreografo Laurent Hilaire, étoile parigino attuale direttore artistico dello Stanislavsky Ballet di Mosca e Mikhail Baryshnikov, un mito della danza, autore della versione originale per l’American Ballet Theatre. Tra gli interpreti principali Isaac Hernández, principal dancer dell’English National Ballet che ha di recente ricevuto il prestigioso “Prix Benois de la Dance”. Istituito dall'Associazione Internazionale della Danza nel 1991, il premio viene assegnato ogni anno da una giuria che annovera importanti personalità del balletto.

    Accanto ad Hernández, sul palco danza Iana Salenko principal dancer dello Staatsballett di Berlino. Con loro Étoiles, Primi Ballerini, Solisti e Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma danzano sulle scene pop e con i costumi dal sapore fumettistico firmati da Vladimir Radunsky. Le musiche al Maestro David Garforth.