Il teatro di rivista

Lello Bersani racconta un genere importante del nostro teatro

Condividi

In questo servizio realizzato nel 1963 per la rubrica del telegiornale Tv7, il giornalista Lello Bersani compie un breve viaggio tra i diversi modi d’intendere il teatro di rivista italiano all’inizio degli anni Sessanta.


Attraverso stralci di rappresentazioni e interviste mette in luce la differenza fra la pura commedia musicale, il cui unico obiettivo è divertire, la rivista tradizionale, fatta di temi d’attualità e di satira politica, e la commedia di tipo intellettuale.

Quali esempi di questi diversi modi d’intendere il teatro leggero, il giornalista sceglie Masaniello con Macario, Nino Taranto e Miranda Martino, Isabella, tre caravelle e un cacciaballe della compagnia di Dario Fo e Franca Rame, Trecentosessantacinque con Raffaele Pisu, Marisa del Frate, Alberto Bonucci e Don Lurio, La Gioia con Carlo Dapporto, Silvana Blasi e Gianni Agus.