Carla Signoris

Carla Signoris

Apprendisti stregoni

Carla Signoris

Condividi

Nella  puntata di Apprendisti stregoni,  Carla Signoris incontra gli allievi della Scuola di Recitazione " Mariangela Melato" del Teatro Nazionale di Genova.

Attraverso le domande dei ragazzi ed il dialogo con loro, l'attrice genovese ripercorre le tappe salienti della sua formazione e carriera tra teatro, cinema e televisione. La narrazione è arricchita da immagini delle Teche Rai che raccontano il percorso artistico dell'attrice e mostrano frammenti dell'attività didattica che coinvolge ogni giorno gli allievi alla Scuola di Recitazione del Teatro Nazionale di Genova sotto la guida del Direttore e regista Marco Sciaccaluga e di Anna Laura Messeri, ex Direttrice e vera e propria colonna portante dell'istituzione.

Carla Signoris sceglie di diventare attrice quasi per caso, partecipando ad un provino per curiosità: dopo la formazione, il suo percorso prosegue nella compagnia del Teatro Nazionale di Genova in spettacoli importanti come " La bocca del lupo" accanto alla grande Maestra Lina Volonghi e  Orologio Americano di Arthur Miller diretto da Elio Petri nel 1981.

Alla Scuola di Recitazione Carla Signoris incontra Maurizio Crozza (che sposerà nel 1992), Mario Pirovano, Ugo Dighero e Marcello Cesena: con loro fonda a fine anni '80 il gruppo comico Broncoviz, che esordisce in teatro con Giorgio Gallione alla regia e approda in televisione negli anni '90, riscuotendo un grandissimo successo con la trasmissione  Avanzi, seguita poi dai fortunati programmi  Tunnel e Hollywood Party .

Carla Signoris, confrontandosi con gli studenti e ascoltando i loro dubbi, le loro paure e i loro slanci, li esorta a proseguire in un percorso spesso difficile e precario, ma in grado di dare un senso alla vita.