Il Suono del mio Corpo è la Memoria della mia Presenza.

    La performance dell'artista rumeno Mircea Cantor

    Condividi

    Domenica 30 agosto, in prima mondiale assoluta, è andata in scena  la creazione originale dell’artista di origine rumene Mircea Cantor, The Sound of my Body is the Memory of my Presence.



    Una performance che ha visto  coinvolti sul palcoscenico del Teatro Greco gli allievi dell’Accademia del Dramma Antico in una coreografia che celebrava con l’arte il ritorno alla vita.

    La serata ha visto anche la consegna del Premio Eschilo d’oro alla carriera a Eva Cantarella

    Instagram: mirceacantor

    mirceacantor.ro

    per rivedere gli spettacoli: indafondazione.org