Il Natale della Resistenza

    Concerto spettacolo a cura di Beggars' Theatre, di Mariano Bauduin e Mimmo Napolitano

    Condividi

    Un concerto spettacolo, patrocinato dall’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, che racconta attraverso l’esecuzione di una vasta gamma di canti popolari il mondo di leggende, fantasie popolari, incanti religiosi che rievocano il tempo magico tra il 24 dicembre e il 6 gennaio, momento in cui i morti si confondono con i vivi e le creature diaboliche si aggirano per il mondo insieme agli angeli e ai santi.



    Alle canzoni tradizionali natalizie fanno da contrappunto canti politici, esempi della espressività musicale del popolo colta nei suoi momenti più significativi: il lavoro, lo svago, il divertimento, il rito, l’amore, la guerra, la protesta politica e sociale.

    Negli ultimi quattro anni il gruppo Gli Alberi di Canto Teatro diretto da Mariano Bauduin si è occupato di un importante laboratorio permanente, lavorando e costituendo un cospicuo corpus vocale di coro formato da anziane donne, uomini e ragazzi.

    Il laboratorio permanente si basa su tecniche di oralità ad integrazione della presenza di artisti sul territorio di San Giovanni a Teduccio dove sorge il Beggars’ Theatre – Teatro dei mendicanti.


    a cura de Gli Alberi di Canto Teatro e The Beggars' Theatre

    Prossimamente in Quartieri di Vita - Fondazione Campania dei Festival

    Facebook: beggarstheatre