Cannes 2021, il ritorno di Nanni Moretti

Cannes 2021, il ritorno di Nanni Moretti

Unico italiano in concorso

Cannes 2021, il ritorno di Nanni Moretti
Torna il Festival di Cannes con la sua 74esima edizione, dal 6 al 17 luglio 2021, e torna in concorso anche Nanni Moretti, unico italiano a gareggiare per la Palma d'Oro con il suo attesissimoTre piani (nelle sale il prossimo 23 settembre). A 20 anni dall'assegnazione dell'ambito premio cinematografico al suo La stanza del figlio (2001), il regista romano regala al cinema italiano una nuova speranza. 

Insieme a Moretti a luglio sfileranno lungo la Promenade de la Croisette 23 cineasti, provenienti da ogni angolo del pianta: da Sean Penn all’iraniano Asghar Farhadi, i francesi François Ozon, Bruno Dumont (coprodotto da Rai Cinema) e Jacques Audiard, il belga Joaquim LaFosse, il thailandese già Palma d’oro Apichatpong Weerasethakul. In concorso anche quattro registe donne: l'ungherese Ildikó Enyedi (comprodotta da Rai Cinema), e le francesi Mia Hansen-Love, Catherine Corsini e Julia Ducournau.

Nella sezione Un Certain Regard, che quest'anno torna alle origini ospitando il cinema degli esordienti, dei giovani e della sperimentazione, altri 18 titoli cui si aggiungono gli 11 fuori concorso e i 10 titoli della nuova sezione Cannes Premières.

Nelle altre sezioni del Festival
, oltre al nuovo film di Oliver Stone (un documentario sul suo JFK), il ritorno a Cannes dell'inglese Andrea Arnold, del cineasta sudcoreano Hong Sang-soo e la presentazione del film d'esordio come regista di Charlotte Gainsbourg con il docu-film sulla madre Jane Birkin, Jane par Charlotte. Due i film biografici su musicisti: The Velvet Underground di Todd Haynes The Voice of Love su Celine Dion di Valérie Lemercier

Già annunciata la Palma d'Oro alla carriera che andrà all'attrice e regista americana, ex bambina prodigio oggi 58enne, Jodie Foster, ospite d’onore della cerimonia di apertura del 74esimo Festival di Cannes. La motivazione del premio:

Un brillante percorso artistico e una personalità unica con un impegno umile ma forte su alcuni dei grandi temi del nostro tempo

Tutti i film di Cannes 2021

Benedetta di Paul Verhoeven
Tout s’est bien passé di Francois Ozon
A Hero di Asghar Farhadi
Memoria di Apichatpong Weerasethakul
Nitram di Justin Kurzel
Par un Demi Clair Matin di Bruno Dumont
Petrov’s Flu di Kirill Serebrennikov
Red Rocket di Sean Baker
The French Dispatch di Wes Anderson
Tre Piani di Nanni Moretti
Titane di Julia Ducournau
The Worst Person in the World di Joachim Trier
Casablanca beats di Nabil Ayouch
Compartment NO.6 di Juho KUOSMANEN
La fracture di Catherine Corsini

Un Certain Regard

After Yang di Kogonada
Blue Bayou di Justin Chon
Bonne Mère di Hafsia Herzi
Commitment Hasan di Hasan Semih
Freda di Gessica Généus
House Arrest di Alexey German Jr.
The Innocents di Eskil Vogt
Lamb di Valdimar Jóhansson
Moneyboys di B.C Yi
Noche de Fuego di Tatiana Huezo
Un Monde di Laura Wandel

Fuori concorso

Aline, the Voice of Love di Valerie Lemercier
Babi Yar. Context di Sergei Loznitsa
Bac Nord di Cédric Jimenez
Emergency Declaration di Han Jae-Rim
De son vivant di Emmanuelle Bercot
Stillwater di Tom McCarthy
The Velvet Underground di Todd Haynes

Proiezione di mezzanotte

Bloody Oranges di Jean-Christophe Meurisse

Proiezioni speciali

Black Notebooks di Shlomi Elkabetz
H6 di Yé Yé
Jane by Charlotte di Charlotte Gainsbourg
JFK: Through the Looking Glass di  Oliver Stone
Mariner of the mountains o O Marinheiro das Montanhas di Karim Aïnouz

Cannes Première

Cow di Andrea Arnold
Deception di Arnaud Desplechin
Hold Me Tight di Mathieu Almaric
In Front of Your Face di Hong Sang-soo
Love Songs for Tough Guys di Samuel Benchetrit
Mothering Sunday di Eva HussonCannes première
Cow di Andrea Arnold
Deception di Arnaud Desplechin
Hold Me Tight di Mathieu Almaric
In Front of Your Face di Hong Sang-soo
Love Songs for Tough Guys di Samuel Benchetrit
Mothering Sunday di Eva Husson