Sguardi Altrove Film Festival 2024

Sguardi Altrove Film Festival 2024

31ᵃ edizione

15 Mar 2024 > 24 Mar 2024
Sguardi Altrove Film Festival 2024
La 31ᵃ edizione di Sguardi Altrove Women International Film Festival, la manifestazione dedicata al cinema e alla creatività femminile, si svolgerà a Milano dal 15 al 24 marzo 2024.

Focus della manifestazione sarà quest'anno il Corpo delle Donne declinato nelle sue più ampie accezioni: dall'aspetto estetico al corpo artificiale, da quello del cinema al corpo interculturale, "fluido e in trasformazione". Madrina del festival Francesca Vecchioni, scrittrice, formatrice, presidente della Fondazione Diversity, impegnata nella diffusione della cultura dell’inclusione nei media, nelle aziende e nella società civile. Una dedica particolare alla memoria di Sandra Milo, scomparsa lo scorso 29 gennaio, che sarà ricordata con uno dei film che la vedono protagonista assoluta.

Il programma della 31a edizione del Festival prevede due sezioni competitive, Nuovi Sguardi e Sguardi (S)confinati, riservate rispettivamente ai lungometraggi e ai cortometraggi internazionali a regia femminile. A queste si aggiungono #FrameItalia, finestra sul cinema italiano a regia sia femminile che maschile, Azzurro pallido. Singolare maschile, sezione a regia maschile aperta a opere che da un diverso punto di vista riflettono sul mondo delle donne, Oltre il Cinema, sezione parallela dedicata alla formazione con un ampio spazio riservato a seminari, workshop e alle masterclass sui mestieri del cinema. Tra questi, un programma di incontri sul ruolo e la rappresentazione delle donne nelle serie tv italiane e la sezione Donne in Codice, sul rapporto tra donne, tecnologia e intelligenza artificiale.

Oltre all'omaggio alla filmmaker francese Justine Triet, con la proiezione  dei film che hanno preceduto il pluripremiato Anatomia di una caduta, spazio anche alle opere di attualità internazionale, in particolare quelle incentrate sul mancato rispetto dei diritti umani e i titoli su Israele e Palestina. Completa il ricco cartellone di Sguardi Altrove 2024 una retrospettiva sul cinema armeno nel centenario della nascita, con le opere della regista Mariam Ohanyan, e un approfondimento su inclusion diversity e disabilità.

La locandina 2024 del Festival è realizzata dall’artista Greta Girardi.

Tutti i dettagli del PROGRAMMA sul Sito di Sguardi Altrove