Lévon Boghos Zékiyan. Dialogo tra Oriente e Occidente

Diritti umani, democrazia e libertà

Condividi

Il professor Lévon Boghos Zékiyan, armeno nato nel 1943 ad Istanbul, docente all’Università Ca’ Foscari di Venezia e accademico delle Scienze della Repubblica di Armenia, nominato nel 2014 da Papa Francesco Arcivescovo di Costantinopoli, tiene una lezione sul dialogo tra le religioni e sulle categorie fondamentali della convivenza sociale: rispetto per l’uomo, democrazia, libertà e laicità.
A Venezia il dialogo tra ebrei, armeni, ortodossi e cattolici è da sempre attivo e la nomina di Zékiyan ad Amministratore dell’Arcieparchia di Istanbul degli Armeni va nella direzione dell’intensificazione e dell’approfondimento del confronto tra culture e religioni diverse. Il filmato è stato registrato il 10 febbraio del 2016 presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli.
Zékiyan ha insegnato a Venezia fino al novembre 2011 occupandosi di armenistica in tutti i suoi aspetti dalla storia alla letteratura alla storia della lingua alla filologia al pensiero alla teologia e spiritualità. Ha rivolto particolare attenzione alla tematica della dispora nell’esperienza armena.

Un vero concetto di laicità non è non il rifiuto di un'identità religiosa, ma è la capacità di rispettarsi nelle reciproche differenze