Cinquina Premio Campiello 2021

Cinquina Premio Campiello 2021

La cerimonia di selezione il 28 maggio in diretta streaming

Cinquina Premio Campiello 2021
Venerdì 28 maggio 2021 alle 10:30 si terrà la cerimonia di selezione della cinquina finalista della 59^ edizione del Premio Campiello 2021. L’evento si svolgerà presso l’Aula Magna Galileo Galileidi Palazzo del Bo’ a Padova, e verrà trasmessa in diretta streaming sul sito e sul canale YouTube del Premio Campiello, nonché su questa pagina di Rai Cultura.



La Giuria dei Letterati in questa occasione annuncerà i cinque romanzi selezionati che andranno a concorrere per l’assegnazione finale del Premio Campiello 2021, che si aggiudicheranno pertanto il titolo di Premio Campiello – Selezione Giuria dei Letterati. Sarà inoltre reso noto durante l’evento il Premio Campiello Opera Prima 2021, riconoscimento che viene attribuito ogni anno a uno scrittore o a una scrittrice per il suo romanzo di esordio.

Il premio viene designato dalla Giuria dei Letterati e dalla Giuria dei Trecento Lettori anonimi. La Giuria dei Letterati di questa 59^ edizione è formata dal nuovo Presidente, Walter Veltroni, politico, giornalista, scrittore e regista italiano, e dai giurati Federico Bertoni, docente di Critica letteraria e letterature comparate presso l’Università di Bologna; Daniela Brogi, docente di Letteratura italiana contemporanea presso l’Università per Stranieri di Siena; Silvia Calandrelli, direttore Rai Cultura; Edoardo Camurri, scrittore e autore televisivo e radiofonico; Chiara Fenoglio, docente di Letteratura italiana presso Università di Torino; Daria Galateria, docente di Letteratura francese presso l’Università La Sapienza di Roma; Luigi Matt, docente di Storia della lingua italiana presso l’Università di Sassari; Ermanno Paccagnin, docente di Letteratura italiana moderna e contemporanea presso l’Università La Cattolica di Milano; Lorenzo Tomasin, docente di Filologia romanza presso l’Università di Losanna; Roberto Vecchioni, cantautore, scrittore e docente presso l’Università di Pavia; ed Emanuele Zinat, docente di Letteratura italiana contemporanea presso Università di Padova.

La programmazione del Premio Campiello procederà a giugno e luglio con il tradizionale tour letterario con gli autori finalisti, che farà tappa in diverse località italiane: un’iniziativa nata nel 2006, con la quale la Fondazione Il Campiello promuove la cinquina e diffonde la lettura in tutta Italia. Tra le città finora confermate: Venezia, Cortina, Bolzano e altre in corso di definizione. Gli eventi conclusivi della 59^ edizione si svolgeranno a Venezia e prevedono: venerdì 3 settembre l’evento dedicato ai giovani; la mattina di sabato 4 settembre la conferenza stampa conclusiva del Premio Campiello, infine la sera di sabato 4 settembre la finale del Premio Campiello 2021 all’Arsenale di Venezia con l’annuncio del vincitore scelto dalla Giuria dei Trecento Lettori anonimi. 
 
Il Premio Campiello, istituito nel 1962 dagli Industriali del Veneto, è promosso e gestito dalla Fondazione Il Campiello, composta dalle Associazioni Industriali del Veneto e dalla loro Federazione regionale.