III edizione Orbetello Book Prize

III edizione Orbetello Book Prize

Giardini Chiusi di Orbetello

27 Giu 2024 > 29 Giu 2024
III edizione Orbetello Book Prize
È partita ufficialmente la III edizione di Orbetello Book Prize - Maremma Tuscany Coast, il Premio letterario realizzato in partenariato con l’agenzia ZigZag, che sarà consegnato a un’autrice o a un autore italiano di narrativa già pubblicato all’estero, e il Tributo alla carriera per premiare un’autrice o un autore straniero e che, come di consueto, si terrà ai Giardini Chiusi di Orbetello dal 27 al 29 giugno, nei Giardini Chiusi del centro storico.

Scelta dal Presidente Paolo Di Paolo e dalla giuria del Gruppo di selezione composta da Teresa Ciabatti, Roberta Colombo, Eugenio Murrali e da Sandra Petrignani, la sestina di questa terza edizione è così composta:
  • Lidia Ravera, Un giorno tutto questo sarà tuo, Bompiani;
  • Susanna Bissoli, I Folgorati, Einaudi;
  • Ermanno Cavazzoni, Manualetto per la prossima vita, Quodlibet;
  • Antonio Franchini, Il fuoco che ti porti dentro, Marsilio;
  • Valeria Parrella, Piccoli miracoli e altri tradimenti, Feltrinelli;
  • Dario Voltolini, Invernale, La nave di Teseo. 

Nomi già conosciuti, scrittrici e scrittori apprezzati dalla critica, come dal pubblico di lettori e lettrici, sono i nuovi protagonisti di Orbetello Book Prize. Racconti, romanzi, madri, padri e in generale le famiglie, istruzioni per una nuova possibile vita, la crescita e le sue conseguenze... Tutti temi cari alla grande letteratura.
Paolo Di Paolo:

Anche quest’anno Orbetello Book Prize ha scelto una sestina molto eterogenea, rappresentativa del percorso di scrittori e scrittrici di differenti generazioni che hanno uno sguardo non scontato sul mondo, raccontando storie intime brucianti e allargando la prospettiva al paesaggio della contemporaneità.


"È sempre una gioia entrare nel vivo di Orbetello Book Prize – annuncia Maddalena Ottali, Assessore alla Cultura e al Turismo - e constatare come prosegue questo premio da noi fortemente voluto e che ogni anno si rafforza e arricchisce di novità. Nell'annuncio di questa importante sestina – conclude l’Assessore - rinnovo l'entusiasmo per la nuova edizione, con il proposito di avvicinare sempre di più i nostri cittadini alla lettura, e a un evento culturale che animerà un intero weekend estivo".

Accompagneranno il premio nelle prossime selezioni e come ogni anno nella scelta del libro candidato a vincere il Gruppo Lettori forti di Orbetello: Fausto Carotti (dirigente d’azienda) Silva Gentilini (scrittrice) Lorena Manini (bibliotecaria) Giorgio Razzoli (libraio) Maurizio Vichi (insegnante) e da quest’anno anche il Gruppo Giovani lettori di Orbetello che arrivano dal Liceo Classico, Liceo Scientifico, Liceo Linguistico, Istituto Tecnico Commerciale, Istituto Professionale eno-gastronomico. E, infine, anche il Gruppo “Amici del Parco della lettura”, quest’anno costituito da ben 100 membri.

Con l'annuncio della sestina, si dà il via alla fase di votazione, che coinvolge sia il Gruppo di Selezione sia il Gruppo dei Lettori Forti, per individuare i tre finalisti. La terna sarà annunciata a maggio al Salone del Libro.

Hanno vinto le precedenti edizioni: nel 2022 per la sezione narrativa italiana: La foglia di fico. Storie di alberi, donne, uomini di Antonio Pascale, Einaudi. Nel 2023 La vita di chi resta di Matteo B. Bianchi, Mondadori. Tributo alla Carriera: David Leavitt nel 2022, Fernando Aramburu nel 2023.