Marcia contro la guerra in Vietnam

In 500mila a Washington

Condividi

500 mila persone si radunano a Washington per manifestare contro la guerra del Vietnam. Il movimento pacifista protesta dopo la divulgazione di clamorose notizie riservate sul conflitto e all’indomani della scoperta del massacro di My Lay. Alla manifestazione partecipa un movimento capace di attraversare trasversalmente tutta la nazione, uomini bianchi e neri, ricchi e poveri.