Mondmilito. 7-14 luglio 1914

I fatti della storia

Condividi

Mondmilito in esperanto significa "guerra mondiale". Presentiamo qui una rassegna stampa degli articoli più interessanti estratti dai principali giornali europei pubblicati nel periodo della Grande Guerra, suddivisi per settimana a partire dal 29 giugno 1914, all’indomani dell’attentato di Sarajevo, l’evento scatenante di tutto il conflitto mondiale. Una prospettiva differente attraverso cui analizzare, riflettere e in alcuni scoprire nuovi dettagli relativi ad uno dei momenti più oscuri vissuti nel corso del Novecento. 

La tensione internazionale cresce a dismisura a poco meno di una settimana dall'attentato all'arciduca Francesco Ferdinando e si comincia a parlare di guerra estesa


In questo secondo episodio si prendono in considerazione i fatti della settimana dal 7 al 14 luglio 1914. La tensione internazionale cresce a dismisura a poco meno di una settimana dall'attentato all'arciduca Francesco Ferdinando e si comincia a parlare di guerra estesa. Tutte le nazioni cominciano a misure le proprie forze da potere mettere in campo e si assiste ad una corsa al riarmo. La settimana si chiude con un altro evento grave: la morte dell'ambasciatore russo a Belgrado, deceduto improvvisamente per un attacco di cuore durante la visita all'ambasciatore austrioungarico a Belgrado.