Costantino Esposito. Il nichilismo del nostro tempo

Il ritorno alle domande di senso

Costantino Esposito parla del suo saggio Il nichilismo del nostro tempo. Una cronaca, pubblicato nel 2021 da Carocci. 

Il nichilismo è tornato a essere una questione aperta nel nostro tempo. Le domande che in passato, con la sua critica degli idoli, esso aveva dichiarato ormai impossibili - come la domanda sul senso ultimo di sé e della realtà, sulla verità dell'io e della storia, sul nostro desiderio in rapporto all'infinito - si rivelano nuovamente possibili, ragionevoli, brucianti. Oggi il nichilismo non sembra più consistere, come nella sua forma classica, in una perdita di valori e di ideali, ma piuttosto nell'emergere di un bisogno irriducibile: più nudo, forse, ma molto più impegnativo. Così, dall'essere un ostacolo, può diventare una chance per la ricerca di un significato vero per la nostra esperienza nel mondo. Il volume si propone di intercettare e raccontare - come la cronaca di un viaggiatore spassionato - questo fenomeno nuovo, offrendo una traccia alla verifica dei lettori.


Costantino Esposito è Ordinario di Storia della filosofia e Storia della metafisica presso l’Università di Bari Aldo Moro. Insegna anche come Visiting professor all’Istituto di Studi Filosofici di Lugano. Ha dedicato sinora le sue ricerche – pubblicando numerosi studi in Italia e all'estero – all’ontologia fenomenologica di Martin Heidegger, alla metafisica critica di Immanuel Kant e alle origini della filosofia moderna nel pensiero di Francisco Suárez. 
Ha curato la traduzione di alcuni testi classici di Kant, come le Lezioni di filosofia della religione (Bibliopolis, Napoli 1988) e la Critica della ragion pura (Bompiani, Milano 2007), di Suárez, come le Disputazioni metafisiche (Bompiani, Milano 2007) e di Heidegger, come Linguaggio tramandato e linguaggio tecnico (ETS, Pisa 1997). 
E’ condirettore (assieme a P. Porro) della Rivista internazionale «Quaestio. Yearbook of the History of Metaphysics»
Ha scritto insieme a Pasquale Porro un Manuale in tre volumi per i Licei edito da Laterza (Filosofia, Roma-Bari 2009; terza ed. I mondi della filosofia, 2016).
I suoi ultimi libri sono: Introduzione a Heidegger (il Mulino 2017) e Il nichilismo del nostro tempo. Una cronaca (Carocci 2021).