Nasce Marcel Proust

Lo scrittore della memoria

Condividi

Nasce a Parigi Marcel Proust, l’autore di “À la recherche du temps perdu”, uno dei libri più tradotti e più importanti della letteratura europea del Novecento. Proust descrive in maniera minuziosa e dettagliata i vizi e le virtù della società del suo tempo, mettendoli in relazione alla sua struggente sensibilità. Marcel Proust è anche lo scrittore della memoria, capace di rievocare ricordi attraverso l’uso dei sensi. La sua “Memoria involontaria” è il cardine su cui si sviluppa tutta la sua opera letteraria. Proust muore nel 1922.